Elezioni RSU: ecco dove (e perché) votare ANIEF

Pubblichiamo l’elenco delle scuole italiane dove sarà possibile votare ANIEF il 3, 4 e 5 marzo in occasione delle elezioni per il rinnovo delle RSU.

CLICCA QUI E CONSULTA L'ELENCO

italia

DOVE SIAMO

La nostra struttura copre
tutte le regioni italiane.
Siamo presenti in tutte
le province.

SCOPRI ADESSO!

1130x200buonascuola
 
 
 

In primo piano

Prima 148mila, poi 180mila. Adesso stiamo assistendo ad un brusca frenata sui numeri: la gran parte delle assunzioni, da attuare con l’organico funzionale, si faranno solo nel 2016, a riforma approvata.

Marcello Pacifico (Anief-Confedir):è sempre più evidente che questo Governo è in confusione. Ammesso che ci si fermi ai posti attualmente liberi, le immissioni in ruolo devono essere almeno il doppio. Se al Miur facessero un censimento nazionale se ne renderebbero conto. Se si perservera con questa politica, il costo per l’erario sarà altissimo: considerando che ogni supplente viene indennizzato con cifre che vanno dai 35mila ai 50mila euro è evidente che più alto è il numero delle mancate assunzioni, più l’amministrazione scolastica si esporrà al pericolo di condanne. Siamo nell’ordine di 2, forse anche 3 miliardi di euro.

Pubblichiamo alcuni articoli sul CdM che rinvia ddl. Anief: il Governo sbaglia a ritardare i termini, serve un atto immediato. Su Pensioni: il Governo promette soluzioni per Quota 96, ma nell'attesa siamo arrivati a Quota 103, e ancora, nel disegno di legge un nuovo concorso per docenti laureati: un motivo in più per assumere subito tutti gli abilitati.

 

Il premier continua a promettere che stabilizzerà quasi 150mila insegnanti a settembre. Ma, per i sindacati, i docenti da assumere sono di più.

Continua a leggere

1) Le segreterie scolastiche potrebbero essere alleggerite di alcuni dei compiti burocratici

Che passerebbero agli Uffici scolastici regionali, opportunamente rafforzati con personale amministrativo proveniente dagli enti provincia svuotati per effetto della legge Delrio.

2) Rapporto di Autovalutazione: E’ disponibile un vademecum per le scuole

Per l’elaborazione del Rav sono disponibili, nel sito istituzionale del MIUR, la Nota prot.n. 1738 del 2 marzo 2015 e gli Orientamenti per accompagnare e supportare le scuole per l’elaborazione del Rav-

3) #Coding. Il progetto “Programma il Futuro”

Il MIUR fornisce i dati del Monitoraggio per il periodo Settembre 2014 – Gennaio 2015.

4) Nondum matura est. Speedy-Renzi in pelliccia volpe (Fox-Renzi) si ascrive il blasone di un assist al Parlamento

Perché meravigliarsi ? Perché Renzi dovrebbe affrettarsi a fare un difficile salto,  se lo può far fare al Parlamento?

La selezione, inizialmente prevista per il 2016, verrà anticipata e bandita entro il prossimo mese di ottobre: i vincitori, nell'attesa dell'incarico a tempo indeterminato (dato che le graduatorie saranno triennali) avranno la priorità nel conferimento delle supplenze da graduatorie di istituto.

Marcello Pacifico (Anief-Confedir):basta con i sotterfugi e le manfrine: le immissioni in ruolo sono il doppio di quelle indicate dal Governo vanno fatte tutte – da Gae, graduatorie d’Istituto e di merito – e subito, già nel corso della prossima estate. Altrimenti ci penseranno i giudici, costringendo lo Stato a sborsare pure indennizzi che vanno dai 30mila ai 50mila euro a lavoratore precario non stabilizzato.

A turno, tutti i più alti rappresentanti dell’Esecutivo si dicono d’accordo nel calmierare le norme di accesso al pensionamento: nelle ultime ore, anche il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, ha dichiarato che la "legge Fornero è fatta male". Solo che ha parlato di modifiche dai tempi tutt’altro che brevi: se ne riparla con la Legge di Stabilità 2016.

Marcello Pacifico (Anief-Confedir): basta con la politica del rimando. Intanto, qualcuno muore prima di lasciare il lavoro. Qualcun altro, nella scuola, continua a dare tutto se stesso ai nostri studenti, ma con lo stato d’animo di chi doveva stare in pensione ormai di due anni e mezzo. Abbiamo il corpo docente più vecchio del mondo. È giunto il momento che ognuno si prenda le proprie responsabilità.

Pubblichiamo alcuni articoli sul commento alla bozza di riforma e ipotesi DDL in CdM, su 90mila posti vacanti, le assunzioni vanno fatte subito e, ancora, su Precariato, ancora confusione sui posti liberi: il Miur ostacola il regolare censimento.

Negativi i primi commenti dei sindacati dopo il rinvio del governo sulla "buona scuola". Cgil: "Da Renzi promesse degne di Pinocchio. Sulle promesse siamo fuori tempo massimo".