480x150-Gae-2

Tutte le notizie

 

La formazione di tutti i docenti di una Scuola ed il miglioramento del singolo, creano un miglioramento complessivo dell’intera scuola. Da parte del Miur negli ultimi anni sono stati dati numerosi input di crescita ed incentivi economici per agevolare la riqualifica professionale e consentire alle scuole di raggiungere più agevolmente i propri obiettivi formativi.

Il “PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI 2016-2019” rappresenta il quadro di riferimento istituzionale per la formazione in servizio, la quale diventa “ambiente di apprendimento continuo”. Nel Terzo Capitolo si specifica l’importanza di formarsi per migliorare la propria scuola, e la valorizzazione delle risorse umane è uno degli aspetti più importanti: “È indispensabile avere a scuola persone di cultura, professionalmente preparate, consapevoli della loro responsabilità pubblica (OECD, 2011). Tuttavia non è solo il singolo insegnante, ma piuttosto l’insieme dei docenti a caratterizzare una scuola o un sistema di scuole e a determinarne la qualità. Il capitale professionale dei docenti è la risorsa immateriale che rende grande una scuola ed il suo paradigma è la cultura professionale collaborativa. Questa consapevolezza è rafforzata, nella pratica, da tre strumenti: il Piano Triennale per l’Offerta Formativa, il Piano di Miglioramento della scuola e il Rapporto di Autovalutazione (RAV).”

Eurosofia in collaborazione con l’Anief, individuando anticipatamente la complessità e gli aspetti ostici legati all’elaborazione di un Piano Individuale, mette a disposizione un team qualificato per offrire un servizio informativo ed un ausilio concreto per la stesura del vostro “Piano Individuale” che sia inerente alle vostre peculiarità e che esprima le vostre esigenze e le vostre priorità.

 

Gli standard di un istituto scolastico, si elevano non soltanto attraverso la crescita e l’aggiornamento del corpo docente ma anche attraverso la formazione e la qualificazione del Dsga e del personale Ata, che giocano un ruolo fondamentale, nella gestione dei servizi, dell’attività scolastica della fruizione dei locali.

La neo-designata Ministra Fedeli ha inserito nel recente Atto di indirizzo del 22 Dicembre 2016 alcuni diktat, indirizzati specificamente alla formazione del personale scolastico, indicando peculiari linee guida sugli aspetti da rivoluzione nell’ambito della gestione delle attività formative di tutti i componenti  della scuola.

Le iniziative formative e di riqualificazione professionale, realizzate all’interno della rete d’ambito, dovranno essere suddivise in tre fasi fondamentali:

1. Incontri di formazione in presenza della durata complessiva di 12/14 ore aventi l’obiettivo di trasmettere nuove competenze di carattere teorico-pratico ai corsisti. Le lezioni dovranno garantire l’utilizzo di metodologie didattiche innovative e l'interazione fra corsisti.

2. Laboratori formativi dedicati della durata complessiva di 6 ore (ad eccezione della qualificazione relativa all’area professionale B) con l’obiettivo di favorire lo scambio di esperienze e di stimolare la collaborazione con tutta la comunità scolastica: personale ATA, docenti, Dirigenti scolastici, alunni e genitori.

3. Redazione di un elaborato finale nel quale verrà analizzato un argomento/problema pratico con il coinvolgimento anche dei docenti e del dirigente scolastico della scuola in cui il corsista presta servizio.

Sarà destinatario delle attività formative il personale ATA appartenente alle seguenti Aree:

Il Decreto Ministeriale n. 948/2016, nella parte in cui consente l'iscrizione in soprannumero al corso di specializzazione, senza dover sottoporsi nuovamente alle prove selettive, solo ai vincitori della selezione precedente e non a tutti i candidati risultati idonei, risulta illegittimo e l'Anief ha avviato le procedure di adesione al ricorso rivolto proprio alla categoria di quei docenti risultati idonei cui il MIUR vuole negare l'accesso diretto al nuovo corso di specializzazione per le attività didattiche di sostegno. Adesioni aperte fino al prossimo 9 gennaio.

Si comunica che la segreteria nazionale Anief oggi 22/12/2016 chiuderà alle ore 13:00, le normali attività riprenderanno in data 27/12/2016. 

Cogliamo l'occasione per augurare a tutti voi di trascorrere un felice natale.

SI COMUNICA CHE LA SEGRETERIA NAZIONALE ANIEF OGGI  SARA' CHIUSA AL PUBBLICO, RIMANE ATTIVO IL SERVIZIO E-MAIL SCRIVENDO A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti dei Coordinatori d’area settore RSU.

Per eventuali informazioni o consulenze rivolgersi al Coordinatore di

       area di apparteneza o alla Segreteria tecnica che provvederà ad inoltratre il questito:

 

Responsabile Campagna nazionale RSU

Giovanni Portuesi – Coordinatore Campagna RSU/Coordinatore Settore RSU – 328.1673121 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatori d’Area:

Giuseppe Faraci – Coordinatore RSU Area Nord (Piemonte, Liguria, Lombardia, FVG, Veneto, E. Romagna) - 339.5377929 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gianmauro Nonnis – Coordinatore RSU Area Centro (Toscana, Marche, Abruzzo, Lazio, Sardegna, Umbria) - 327.7970642 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stefano Cavallini – Coordinatore RSU Area Sud (Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia) - 327.7970638 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovanni Portuesi Coordinatore RSU Area Sicilia - 328.1673121 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria nazionale Settore RSU

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - 393.8279610/393.8769033

Roberto Lo Presti – Vice Coordinatore Settore RSU

Valentina Viviani- Comunicazione

Alessandro Barreca- Gestione dati e portale

Giuseppe Davide Caruso- Gestione dati e portale

Giuseppe Gullo– Consulenze

Recapiti telefonici: cell. 393.82.79.610 (da lun. a ven.  ore: 8.30 – 18.30)

 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Le consulenze in presenza presso la Segreteria nazionale saranno effettuate previo appuntamento telefonico (393 8279610).

  Iscriviti alla nostra pagina RSU Anief


Tutti i ricorsi riguardanti i concorsi

Tutti i ricorsi riguardanti il TFA

Tutti i ricorsi riguardanti i precari

Tutti i ricorsi riguardanti i il personale di ruolo

\ \\ 1 'v 2 ' 3 ' 4 ' 5' 6 '  7 \' '

c \ ' \' \\'

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie 

  • ATA
  • RSU
  • Seminari