480x150-Gae-2

Tutte le notizie

Contraddistinguersi nel mondo del lavoro è ora più che mai di fondamentale importanza.

La Legge 107/2015 prevede l’attuazione di un cambiamento sostanziale e di una rimodernizzazione degli approcci didattici, l’incremento delle attività laboratoriali nonché di nuove competenze linguistiche ed informatiche.
Ogni docente avrà la possibilità di valorizzare le attitudini personali e di potenziare le sue competenze ed abilità scegliendo in base alle esigenze e obiettivi da raggiungere nei differenti ambiti previsti dal Ptof (Piano dell’offerta formativa).
La formazione è divenuta il fulcro della nuova riforma scolastica, che deve essere permanente, obbligatoria e continuativa

Il Piano della Formazione dei docenti 2016/2019 ha definito gli ambiti all’interno dei quali i docenti potranno perfezionare il loro curriculum ed accrescere il loro bagaglio culturale, esperienziale e didattico e diversificare le modalità di apprendimento per creare aggregazione e rendere più dinamica l’attività fuori e dentro la classe.
Istruire chi deve crescere implica l’esigenza di far crescere chi deve istruire”.
Eurosofia offre la possibilità di aggiornare ogni singolo profilo professionale e di acquisire competenze in aree differenti.
La nostra ampia offerta formativa risponde alle più svariate esigenze di crescita professionale ed ampliamento delle competenze.

Eurosofia propone corsi di formazione da erogare sia singolarmente in modalità elearning, attraverso la nostra piattaforma informatica, sia in forma collettiva attraverso l’attivazione di percorsi che prevedono anche incontri in presenza all’interno degli istituti scolastici, a seguito della stipula di apposito protocollo di intesa.
Ogni Dirigente Scolastico individua gli ambiti formativi e le competenze da potenziare all’interno del proprio istituto, in linea con le indicazioni previste dal Ministero attraverso il “Piano della Formazione dei docenti 2016/2019”.
Eurosofia progetta, in base alle esigenze della scuola e in raccordo con essa, un piano di formazione che risponda alle esigenze emerse all’analisi dei fabbisogni dell’istituto. E’ possibile, pertanto, creare ulteriori percorsi formativi attivando anche corsi specifici, non ancora presenti nella nostra attuale offerta formativa.

Perché scegliere Eurosofia?


v  Metteremo a vostra disposizione un team di formatori esperti dalla comprovata e pluriennale esperienza
v  I corsi in modalità e-learning vengono erogati attraverso una piattaforma costantemente in aggiornamento ed estremamente intuitiva
v  I corsi sono chiari e facilmente integrabili con l’ordinaria attività scolastica e professionale
v  In piattaforma, i nostri formatori risponderanno all’interno di un forum alle vostre richieste;
v  Consulenza gratuita per la scelta di un personale piano formativo annuale (da svolgere entro settembre 2017) o triennale (da svolgere entro settembre 2019), in base alle esigenze, peculiarità e specificità richieste dall’istituto scolastico di appartenenza

Un catalogo formativo per tutte le esigenze

I corsi sono stati progettati per soddisfare le esigenze formative previste dai 9 ambiti individuati per la formazione obbligatoria dei docenti dal piano nazionale di formazione triennale 2016/2019:
v  Autonomia didattica e organizzativa
v  Valutazione e miglioramento
v  Didattica per competenze e innovazione metodologica
v  Competenze digitali e nuovi ambienti di apprendimento
v  Lingue straniere
v  Scuola e lavoro
v  Coesione sociale e prevenzione del disagio giovanile
v  Inclusione e disabilità
v  Integrazione, competenze di cittadinanza e cittadinanza globale

PER LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

SPORTELLI DI CONSULENZA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

Il tanto atteso Bonus docenti del valore di 500 euro sarà finalmente erogato con una modalità più moderna e tecnologica, ovvero sotto forma di un “borsellino elettronico” per fare acquisti in modo diretto e senza complesse rendicontazioni.

E’ infatti da oggi online l’applicazione web cartadeldocente.istruzione.itche consentirà agli insegnanti di ruolo di utilizzare on line, attraverso un borsellino elettronico,i 500 euro per l’aggiornamento professionale.

Il nuovo sistema che parte quest’anno consentirà ai docenti di avere uno strumento elettronico per effettuare e tenere sotto controllo i pagamenti.

Eurosofia e Anief sono soggetti qualificati ai sensi della Direttiva 170/2016. I nostri collaboratori, dislocati su tutto il territorio nazionale, ti supporteranno nella procedura di iscrizione al sistema, durante le prime fasi di utilizzo della Carta del docente e nella scelta dei servizi che rientrano tra le spese consentite dal bonus formazione degli insegnanti.

Vienici a trovare presso le nostre sedi provinciali per avere tutto il supporto necessario.

 

Il Dottorato di Ricerca costituisce il più alto livello della formazione previsto nell'ordinamento accademico italiano ed è volto all'acquisizione delle competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione presso Università, enti pubblici e soggetti privati.

L'intento dei corsi di dottorato è quello di fornire competenze di elevato livello e di alta qualificazione, adeguate all'esercizio di attività di ricerca e di professionalità che richiedano prestazioni specialistiche, eccellente preparazione scientifica e quindi anche pieno possesso dei metodi e delle tecniche della investigazione scientifica.

Eurosofia, già ECP dell’Università Telematica Pegaso, ha stipulato una convenzione anche con Pegaso International.

“Pegaso International” che ha sede a Malta, nasce in linea con le normative e le indicazioni europee in materia di istruzione e formazione, per dare risposta a quanti, nel mondo, chiedono strumenti e risorse per l’apprendimento attraverso le moderne tecnologie; per i nativi digitali che usano preferibilmente personal computer, i-pad, tablet e smartphone; per i professionisti che vogliono accrescere il loro livello culturale mediante una gestione totalmente autonoma e sganciata da vincoli di luogo e di tempo; per quanti sono impossibilitati alla frequenza di corsi in presenza perché residenti in regioni del mondo più isolate, per disabilità o esigenze personali.

Pegaso International eroga in forma telematica corsi ed altre attività formative, adottando ogni idonea iniziativa per rendere accessibili agli studenti i corsi di studio a distanza, ivi compresa l’istituzione di rapporti con istituzioni scolastiche ed universitarie pubbliche e private, enti, società, istituti di ricerca, imprese e fondazioni in ogni Paese del mondo per la diffusione, la facilitazione all’accesso allo studio, l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro e lo sviluppo professionale dei lavoratori sia all’interno dei propri confini nazionali, sia in ambito comunitario ed extracomunitario.

Pegaso International propone il dottorato di ricerca “Diritto, educazione e sviluppo”.

E’ un periodo di formazione post laurea, della durata di tre anni (Gennaio 2017 - Dicembre 2019) durante il quale gli allievi seguono un severo percorso didattico scientifico che include la partecipazione diretta a lavori di ricerca, la partecipazione a seminari e stage scientifici, l'attiva frequentazione delle più avanzate frontiere della investigazione e della innovazione tecnico scientifica ed un costante lavoro di tirocinio didattico-scientifico sotto la guida del collegio degli esperti che guidano il dottorato.

Dettagli:

Dopo i tanti provvedimenti d'urgenza ottenuti presso i tribunali del lavoro di tutta Italia, come sempre è l'Anief a segnare la strada corretta in tribunale in materia di tutela dei diritti dei lavoratori della scuola ottenendo la prima sentenza emanata dal Tribunale del Lavoro di Roma che dà piena ragione al nostro sindacato e riconosce l'assoluta illegittimità del CCNI di comparto nella parte in cui viola la normativa primaria ed esclude la possibilità di corretto riconoscimento del servizio prestato nelle scuole paritarie ai fini dell'attribuzione del punteggio nelle operazioni di mobilità. Gli Avvocati Fabio Ganci, Walter Miceli e Michele Speranza travolgono nuovamente il MIUR in tribunale e ottengono l'annullamento del CCNI sulla mobilità nella parte d'interesse e la condanna del Ministero dell'Istruzione al pieno rispetto della Legge sulla parità delle istituzioni non statali con l'attribuzione del giusto punteggio in favore di una nostra iscritta e al pagamento integrale delle spese di giudizio.

Per i docenti precari inseriti negli elenchi di GAE, II e III fascia, si paventa una grandissima opportunità in vista del prossimo aggiornamento delle graduatorie.

Nel DM 308 del 15 maggio 2014 vengono indicati i titoli culturali riconosciuti e valutati nelle graduatorie di istituto, conseguiti attraverso corsi di perfezionamento, master, certificazioni linguistiche ed informatiche o ulteriori corsi universitari.

I docenti inseriti in GAE potranno ottenere massimo 10 punti (come indicato nell’allegato 2 al DM 78/2007), II fascia d’Istituto potranno ottenere fino un massimo di 20 punti (come indicato nell’allegato A al DM 308/2014), mentre coloro che fanno parte della III fascia d’istituto potranno ottenere un massimo di 17 punti (come indicato nell’allegato B al DM 308/2014).  Implementare il proprio curriculum con competenze e abilità il più possibile peculiari e coerenti con gli ambiti previsti per l’aggiornamento dei docenti, si rivela più che mai di fondamentale importanza, in quanto saranno i Dirigenti Scolastici a scegliere coloro che faranno parte del corpo docente del proprio istituto.

Il bagaglio culturale e le maggiori abilità e competenze contribuiscono ad aumentare la possibilità di essere chiamati per supplenze annuali, supplenze temporanee, supplenze per la copertura dei posti divenuti disponibili dopo il 31 Dicembre.

Docenti in III fascia d’istituto (totale max 17 punti)

-       Master, corsi di perfezionamento, specializzazioni, attestati di frequenza rilasciati da università. Per i master/corsi di perfezionamento da 1500 ore e 60 crediti vengono assegnati 3 punti fino ad un massimo di tre corsi. Per gli attestati di frequenza e/o i corsi di perfezionamento universitari che prevedono un esame finale e della durata di un anno, il punteggio che viene assegnato è 1 punto.

-       Certificazioni informatichecome EIPASS, Microsoft, il corso su i TABLETS e il corso sulla LIM. In questo caso si può raggiungere fino ad un massimo di 4 punti e verrà valutato il grado più alto per ogni specifico settore.

-       Certificazioni linguistiche: B2 (1 punto), C1 (2 punti) e C2 (3 punti). 

Docenti in II fascia d’istituto (totale max 20 punti)

-       Master, corsi di perfezionamento, specializzazioni, attestati di frequenza rilasciati da università. Per i master/corsi di perfezionamento da 1500 ore e 60 crediti vengono assegnati 3 punti fino ad un massimo di tre corsi. Per gli attestati di frequenza e/o i corsi di perfezionamento universitari che prevedono un esame finale e della durata di un anno, il punteggio che viene assegnato è 1 punto.

-       Certificazioni informatichecome EIPASS, Microsoft, il corso su i TABLETS e il corso sulla LIM. In questo caso si può raggiungere fino ad un massimo di 4 punti e verrà valutato il grado più alto per ogni specifico settore

-       Certificazioni linguistiche: B2 (3 punti), C1 (4 punti) e C2 (6 punti).

Docenti in I fascia d’istituto o GAE (totale max 10 punti)

-       Master, corsi di perfezionamento, specializzazioni, attestati di frequenza rilasciati da università. Per i master/corsi di perfezionamento da 1500 ore e 60 crediti vengono assegnati 3 punti fino ad un massimo di tre corsi. Per gli attestati di frequenza e/o i corsi di perfezionamento universitari che prevedono un esame finale e della durata di un anno, il punteggio che viene assegnato è 1 punto.

Per aggiornare il tuo curriculum e renderlo competitivo affidati ad Eurosofia.

Potrai scegliere il tuo percorso formativo personalizzato ed ottenere il massimo punteggio possibile con l’ausilio di formatori esperti e figure professionali altamente qualificate che sapranno fornirti le conoscenze fondamentali per acquisire abilità e competenze e creare nuove opportunità professionali.

I corsi in modalità e-learning consentono di gestire la propria preparazione in piena autonomia, su piattaforme online disponibili 24 H/24H.

Eurosofia propone corsi di crescita professionale per l’ampliamento delle competenze secondo i 9 ambiti individuati per la formazione obbligatoria dei docenti dal Piano Nazionale di formazione triennale 2016/2019. Ogni docente avrà la possibilità di valorizzare le attitudini personali e di potenziare le sue competenze ed abilità attraverso un’accurata analisi delle esigenze e degli obiettivi da raggiungere nei differenti ambiti previsti dal PTOF (Piano Triennale dell’Offerta Formativa) del proprio istituto.

Per info:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – 091.7098311

Contatti dei Coordinatori d’area settore RSU.

Per eventuali informazioni o consulenze rivolgersi al Coordinatore di

       area di apparteneza o alla Segreteria tecnica che provvederà ad inoltratre il questito:

 

Responsabile Campagna nazionale RSU

Giovanni Portuesi – Coordinatore Campagna RSU/Coordinatore Settore RSU – 328.1673121 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatori d’Area:

Giuseppe Faraci – Coordinatore RSU Area Nord (Piemonte, Liguria, Lombardia, FVG, Veneto, E. Romagna) - 339.5377929 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gianmauro Nonnis – Coordinatore RSU Area Centro (Toscana, Marche, Abruzzo, Lazio, Sardegna, Umbria) - 327.7970642 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stefano Cavallini – Coordinatore RSU Area Sud (Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia) - 327.7970638 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovanni Portuesi Coordinatore RSU Area Sicilia - 328.1673121 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria nazionale Settore RSU

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - 393.8279610/393.8769033

Roberto Lo Presti – Vice Coordinatore Settore RSU

Valentina Viviani- Comunicazione

Alessandro Barreca- Gestione dati e portale

Giuseppe Davide Caruso- Gestione dati e portale

Giuseppe Gullo– Consulenze

Recapiti telefonici: cell. 393.82.79.610 (da lun. a ven.  ore: 8.30 – 18.30)

 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Le consulenze in presenza presso la Segreteria nazionale saranno effettuate previo appuntamento telefonico (393 8279610).

  Iscriviti alla nostra pagina RSU Anief


Tutti i ricorsi riguardanti i concorsi

Tutti i ricorsi riguardanti il TFA

Tutti i ricorsi riguardanti i precari

Tutti i ricorsi riguardanti i il personale di ruolo

\ \\ 1 'v 2 ' 3 ' 4 ' 5' 6 '  7 \' '

c \ ' \' \\'

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie 

  • ATA
  • RSU
  • Seminari