contatti

Università: audizione ANIEF in favore dei precari della ricerca

Presentata una memoria con emendamenti alla nuova riforma in VII Commissione in favore di dottori, assegnisti di ricerca, contrattisti.

 

Ancora una volta, l’ANIEF scende in campo per i precari, questa volta dell’Università, la cui esistenza è decisamente disconosciuta dalla nuova riforma che mette pure ad esaurimento il ruolo di ricercatore a tempo indeterminato.

L’accesso al nuovo sistema di reclutamento, infatti, ignora il percorso formativo e l’attività didattica e di ricerca svolta da migliaia di giovani ricercatori che almeno rivendicano il rispetto per la loro professionalità e dignità, in un momento in cui la protesta sembra coinvolgere soltanto i ricercatori a tempo indeterminato con il blocco delle lezioni.

L’ANIEF, nella delegazione composta dal presidente nazionale, M. Pacifico, e dalla coord. di Latina, dott.ssa A. De Luca  durante l’audizione svolta martedì 28 settembre 2010, presso la VII Commissione della Camera dei Deputati, ha presentato una memoria breve illustrativa e specifici emendamenti di cui  ha raccomandato ai Deputati l’approvazione.

 

Scarica la memoria con emendamenti