Puglia

STRUTTURA TERRITORIALE NEWS

Presidente regionale

PASQUALE SPINELLI

 

3938424961

Vice Presidente regionale

CESARE ANTIFORA

 

3938424725 - 8.30/18.30

Vice Presidente regionale

SILVIO MAGLIO

 


REFERENTI

Eurosofia

CESARE ANTIFORA

 

3357083087

 

Contenzioso

SILVIO MAGLIO

 

 

Bari

Presidente provinciale

DOMENICO TIZIANO CARLUCCI

 

3351569965 - lun. giov. ven. 15 - 18.30


COLLABORATORI

DOMINGA PALERMO

PASQUALE SPINELLI

3938424961

CESARE ANTIFORA

3282763129 - 8.30/18.30

EUSTACHIO SANTOCHIRICO

PAOLO FRANCESCO CASTELLANO

9.00/13.00 - 15.30/18.30 cons. ATA

VITO LOSCIALE

10/13 e 15.30/18.30 cons. ATA

GIUSEPPINA LABRUNA

3807745306

da lun. a sab. 18/19 cons. Infanzia/Prim

Barletta - Andria - Trani

Presidente provinciale

CARMELA VOGLINO

 

3387386016 - 3357693083 orario: 16/19

Vice Presidente provinciale

CESARE ANTIFORA

 

3938424725 orario: 8.30/18.30


REFERENTI

Eurosofia

CESARE ANTIFORA

 

3357083087

 

RSU

CARMELA VOGLINO

 

3387386016

 


COLLABORATORI

PAOLO FRANCESCO CASTELLANO

9.00/13.00 - 15.30/18.30 cons. ATA

VITO LOSCIALE

10/13 e 15.30/18.30 cons. ATA

GIUSEPPINA LABRUNA

3807745306

da lun. a sab. 18/19 cons. Infanzia/Prim.

Brindisi

Presidente provinciale

ANNA APOLLONIA SPINA

 

3346824159 ore 16/18

Vice Presidente provinciale

COORDINAMENTO

 

3807745306


COLLABORATORI

ALBA MAZZARELLA

3895799296

FEDERICO ESPOSITO

3886935012

dalle 16 alle 18

CESARE ANTIFORA

3938424725

CARMEN MURRONE

Mar e Ven 16.30-18.00

ISABELLA CALOGIURI

AVVOCATO

GIUSEPPINA ANNA VAGLIO

3423473473

cons. su app. 17/19.30 cons. Legali

CARLO CARUCCI

3270225472

dalle 16 alle 18

Lecce

Presidente provinciale

MARIA DOMENICA ROSSETTI

 

3500518453


COLLABORATORI

VINCENZO MANCO

3703022519

da lun. a ven. 11/13 e 16/18

CARMEN MURRONE

Mar e ven 16.30-18.00

ISABELLA CALOGIURI

Avvocato

LUCIA CIRIOLO

3890617116

lun. e merc. 15/16

Taranto

Presidente provinciale

SAMANTHA SIMONE

 

3404147228


COLLABORATORI

ANNA APOLLONIA SPINA

3346824159

MARIA MALLARDI

3274073355

ALBA MAZZARELLA

3895799296

ore 10/12

Foggia

Presidente provinciale

GIOVANNI ANTONIO D'ERRICO

 

3346196322


COLLABORATORI

MONICA LADOGANA

FRANCESCO CLEMENTE

3358794157

dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

SARA ANGELONE

3358272501

NUNZIO DI BRITA

3286433884

L’Anief, associazione professionale e sindacale, stigmatizza l’atteggiamento tenuto da alcune sigle sindacali della provincia di Foggia, che hanno cercato di contrastare l’Assemblea promossa dall’ANIEF e regolarmente convocata dalle RSU in data odierna.

 

In particolare si evidenzia che l’ANIEF, avendo formalizzato lo sciopero di tutti i docenti e del personale ATA per il prossimo 3 novembre, ha ritenuto opportuno e doveroso raccogliere l’invito per presenziare ad un’Assemblea sindacale indetta dalle RSU di una scuola di Foggia al fine di informare e condividere con il personale della Scuola una piattaforma di rivendicazioni a tutela e garanzia dei diritti dei lavoratori. L’iniziativa, considerati i gravi e innegabili problemi che interessano il mondo della Scuola, è parsa all’ANIEF condivisibile, ritenendo prioritaria la tutela dei diritti dei docenti e del personale ATA. Non ci possono essere limiti e barriere ideologiche all’affermazione dei diritti dei lavoratori né si possono tollerare subdole e contorte logiche di asservimento clientelistico a partiti o sindacati.

 

L’ANIEF ha, al suo attivo, innumerevoli azioni (anche giudiziarie) che, dopo anni di inattività e sospetta disattenzione da parte di alcune parti sociali, hanno portato al riconoscimento giuridico di tanti diritti dei docenti e del personale ATA, di quei lavoratori che per troppo tempo erano stati lasciati in balia di politiche governative distruttive. Tra le varie battaglie vinte dall’ANIEF si può annoverare, a titolo d’esempio, il riconoscimento €œgiudiziario€ del diritto al ruolo per il personale scolastico con alle spalle almeno una nomina annuale; la trasformazione al 31 agosto dei contratti stipulati sino al 30 giugno; il riconoscimento degli scatti biennali anche al personale precario.

 

L’ANIEF, con la condivisione delle RSU, ha dunque convocato per il 13 ottobre 2010 un’Assemblea sindacale per rappresentare la piattaforma dello sciopero. Ad alcuni sindacati della provincia di Foggia questo non è piaciuto e mossi dal desiderio di difendere il proprio orticello hanno attivato una strategia di boicottaggio che di fatto ha negato il diritto d’informazione nel convocare a posteriori un’assemblea provinciale, a livello unitario tra i firmatari di contratto.

 

L’ANIEF, dunque, con la presente denuncia il tentativo d’imbavagliamento di cui  é stata bersaglio.

 

Dopo la regolare indizione dell’Assemblea sindacale, infatti, si sono susseguite numerose azioni volte a far tacere la voce dell’ANIEF. Si è affermato che l’ANIEF non potesse svolgere assemblee sindacali e che volesse svolgere assemblee non regolarmente convocate. Niente di più falso! L’ANIEF opera sempre nel rispetto del diritto e in difesa dei diritti dei lavoratori della Scuola. Dopo che l’ANIEF aveva regolarmente espresso la propria partecipazione all’assemblea convocata dalle RSU del 13 ottobre, altre sigle sindacali hanno convocato, per la stessa data, le loro assemblee sindacali a livello provinciale.

 

In tal modo si é cercato di mettere un bavaglio all’ANIEF! Si é cercato, maldestramente, di sabotare un’assemblea sindacale richiesta dagli stessi rappresentati dei lavoratori per i lavoratori! L’ANIEF sarebbe stata piacevolmente disponibile a confrontarsi con le altre sigle sindacali sulle problematiche concrete dei lavoratori. Sarebbe stata anche disponibile ad ospitare altri dirigenti sindacali, visto che la politica dell’ANIEF mira alla TUTELA del personale della Scuola e non a difendere i privilegi di CASTE sindacali.

 

La “voce dell’ANIEF” é la voce dei lavoratori e non può essere messa a tacere!

 

 

 

ANIEF comunica che aderirà alla manifestazione dei precari contro i tagli per il personale docente e Ata che si terrà il 2 settembre 2010, a partire dalle ore 9:00, davanti agli Uffici dell’Ambito Territoriale di Foggia, in Via Giuseppe Rosati. La delegazione provinciale ANIEF di Foggia invita tutti i docenti e gli Ata a partecipare. La manifestazione nasce per iniziativa di un comitato spontaneo di insegnanti precari di sostegno, categoria tra le più colpite dagli indiscriminati tagli, con pesanti conseguenze nei confronti dei diritti degli studenti disabili e delle loro famiglie. Ricordiamo che la campagna ANIEF per il recupero delle ore di sostegno tagliate continua, maggiori informazioni sono disponibili a questo link.

La Giunta della Regione Puglia ha predisposto un Piano regionale per il Diritto allo studio che per l’anno 2010, da considerarsi anno di transizione, prevede l’utilizzo degli stanziamenti previsti nel Bilancio dell’esercizio finanziario 2010. 

L’assessore  con delega al Diritto allo studio e alla Formazione professionale della Regione Puglia, dott.ssa Alba Sasso, si è fatta promotrice dell’adozione di interventi necessari a rendere effettivo il diritto di ogni persona ad accedere a tutti i gradi del sistema scolastico, rimuovendo gli ostacoli di ordine economico, sociale e culturale che si frappongono alla sua piena fruizione.

La spesa per il servizio mensa è stata considerata indispensabile sia nella Scuola dell’infanzia con orario prolungato e con doppio organico, che nella Scuola Primaria per il tempo prolungato. Per tale servizio è stato, infatti, previsto un aumento di contributo per ogni pasto preventivato dal Comune nel proprio Piano comunale.

Come avevamo pubblicato in precedenza sul nostro sito, il 14 giugno 2010 l’ANIEF si era già fatta portavoce, presso l’Assessore Alba Sasso, delle istanze che giungevano al Sindacato dal mondo della scuola. Durante quell’incontro ci si era soffermati, in particolar modo, sulle problematiche legate alla mensa scolastica ed al tempo pieno. In quella circostanza, l’Assessore regionale ci aveva manifestato la Sua particolare attenzione alle problematiche che Le venivano sottoposte, facendosi carico nell’interesse dei docenti, famiglie e alunni di cercare di trovare le migliori e più condivise soluzioni.

Oggi l’ANIEF, dunque, plaude al buon operato dell’Assessore Alba Sasso,  la quale attraverso la delibera della Giunta regionale è riuscita a far innalzare l’ammontare dell’importo globale assegnato per il servizio della mensa scolastica ad € 6.098.865,00. In un momento storico come quello attuale, in cui il Governo centrale e il Ministro Gelmini ci costringono ad assistere a continue ingiustizie, tagli e sottrazione d’ingenti risorse economiche perpetrate a danno delle istituzioni scolastiche e del personale, la scelta operata dalla Regione Puglia ci incoraggia a ben sperare e ci esorta a portare avanti, sempre più con maggior vigore, le nostre battaglie nell'interesse del comparto scuola.

 

 

Il Piano regionale Puglia per il diritto allo studio 2010

 

Allegato A – contributi assegnati

Il giorno 14 u.s. si è tenuto, presso l’Assessorato alla Studio e Formazione della Regione Puglia, un incontro interlocutorio con la dott.ssa Alba Sasso circa le problematiche del servizio mensa e del tempo pieno nelle scuole pugliesi. All’incontro ha partecipato il coordinatore regionale Anief-Puglia, il quale si è fatto portavoce delle diverse istanze che sono giunte al Sindacato.  L’Assessore Alba Sasso, da sempre vicina alle esigenze dei docenti, ha dimostrato la Sua particolare attenzione alle diverse problematiche che oggi interversano nel mondo della scuola, dai tagli all’organico dei docenti di ruolo alle vicissitudini dei precari,  soffermandosi in particolar modo sulle problematiche legate alla mensa scolastica ed al tempo pieno. In proposito, l’Assessore ha anche garantito, nel ruolo che la contraddistingue, di continuare ad impegnarsi, nell’interesse dei docenti, famiglie e alunni, al fine di trovare le migliori e più condivise soluzioni.

Il giorno 17 u.s. l’Anief ha incontrato la Direttrice dell’ Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, dott.ssa Stellacci. A tale incontro hanno partecipato, in rappresentanza del Sindacato, il prof. Antonio Gabrieli ed il prof. Pasquale Spinelli, rispettivamente coord. Regionale Anief –Puglia ed il coord. Provinciale Anief- Bari.  In tale circostanza si è avuto modo di trattare, con dovuta attenzione, le diverse problematiche che oggi preoccupano i lavoratori del comparto scuola, dai tagli previsti dalla Gelmini sino ad arrivare alle ripercussioni delle scelte governative sulle prossime nomine. Con la dott.ssa Stellacci, l’Anief ha anche avuto modo di analizzare le tematiche delle nomine tra le diverse aree disciplinari del sostegno, nonché la necessità che vengano attribuiti i posti in deroga sul sostegno così come sancito nella sent. 80/2010 della Corte Cost..   In merito a queste ultime questioni, l’USR Puglia ha garantito la propria attenzione e vigilanza affinché, da parte degli UU.SS.PP., vi sia maggiore trasparenza nella distribuzione degli incarichi tra le diverse aree AD01,AD02,AD03 e AD04. L'ANIEF è riuscita anche ad ottenere rassicurazioni che l’USR e di conseguenza gli UU.SS.PP. provvederanno alle deroghe sui posti di sostegno secondo le previsioni legislative e in base alle risultanze della Sentenza emessa dai Giudici di Palazzo della Consulta.

Pagina 4 di 4

Sportello straordinario Data Luogo Dettagli
CONSULENZA MOBILITA' Date multiple BA >>
CONSULENZA MOBILITA' DOCENTI Date multiple BA >>
CONSULENZA MOBILITA' DOCENTI E ATA Date multiple BA >>

Vedi tutti gli sportelli della regione

LE NOSTRE SEDI NELLA REGIONE

SEDI PROVINCIALI

Sede di Bari

Tel. 335 1569965

Via Abate Gimma 245/a, BARI

Ogni lunedì dalle 17:00 alle 20:00 su appuntamento e il venerdì dalle 16,30 alle 20:30. Consulenza telefonica lun 15/18.30 ven 15/18.30 335 1569965 MOMENTANEAMENTE SOSPESA

Sede di Brindisi

Tel. 3346824159

Via Verona, 4, 72100 Brindisi

Si riceve,su appuntamento, lunedì e giovedì dalle 17.00 alle 18.30. Per appuntamento scrivere a brindisi1@anief.net

Sportello di Manfredonia (FG)

Tel. 3346196322

c/o Centro cure odontoiatriche di Frattaruolo Michele & c. Via Alessandro Volta 39/43

Si riceve: il mercoledì dalle 17.00 alle 19.00

Sportello di Cagnano Varano (FG)

Tel. 350 5241667

Via Italia 16/A, Cagnano Varano (FG) - c/o studio legale Palumbo Antonella

Apertura da lunedì 28 gennaio si riceve per appuntamento il 2° e il 4° lunedì del mese dalle 16.30 alle 18.30

Sportello di Lecce

Tel. 3703022519

c/o Cisal - Via Luigi Corvaglia, 36 A 73100 Lecce

Si riceve: lunedì dalle 16.00 alle 18.00 (ingresso libero); martedì dalle 16.00 alle 18.00 (consulenza esclusiva ATA su appuntamento); giovedì dalle 16.00 alle 18.00 (su appuntamento). Per richiedere un appuntamento scrivere a lecce@anief.net

Sportello di Alezio (LE)

Tel.

C/o Encal - Via Mariana Albina, 120, 73011 Alezio

Si riceve il secondo e il quarto venerdì del mese dalle 16.00 alle 18.00 (ingresso libero)

Sportello di Melpignano (LE)

Tel. 3890617116

C/o M 23 Digital Co-working - Via Castrignano, 23, 73020 Melpignano

Si riceve venerdì dalle 16.30 alle 18.30 (ingresso libero). Gli altri giorni su appuntamento. Per richiedere un appuntamento scrivere a maglie@anief.net o chiamare ai n° 3500518453 - 3890617116

Sportello di Maglie (LE)

Tel. 3500518453

C/o sede Encal - Via Pasquale de Lorentiis, 20, 73024 Maglie

Si riceve giovedì dalle 16.30 alle 18.30 (ingresso libero)