News Formazione 2018

1100x470 banner summer2

 Rinfresca la tua mente con la nuova promozione estiva di Eurosofia.

Scegli corsi semplici, innovativi e stimolanti per il tuo lifelonglearning, per rendere competitivo il tuo portfolio professionale o per ritagliarti un ruolo specifico nella tua scuola.

Seleziona tra le diverse opzioni la combinazione tematica di corsi che suscitano maggiormente il tuo interesse, in base alle tue esigenze formative e in ottemperanza agli obiettivi previsti dal Ptof dell’istituto scolastico presso il quale presti servizio.

Valorizza il tuo curriculum, approfondisci le tue curiosità e accresci il tuo potenziale.

Gioca d’anticipo! Durante il periodo estivo hai più tempo da dedicare alla tua formazione, senza vincoli e in pieno relax.

Puoi usufruire del tuo Bonus Docente fino al 31 agosto 2018.

Non lasciare inutilizzate le quote residue. Utilizza la Carta Docente per l’acquisto di corsi di qualità!

Modalità di svolgimento

Scegli tra:

Eurosofia avvia un corso in modalità webinar, della durata di 2 ore, dal titolo "LIS Lingua dei Segni Italiana e inclusione sociale", per sensibilizzare all’utilizzo di strategie educativo-didattiche e per garantire un’adeguata comunicazione tra l’alunno sordo e le altre figure del contesto scolastico.

Il formatore, Dott. Marcello Di Fatta, lavora come assistente alla comunicazione ed interprete LIS in diversi contesti scolastici e socio-educativi ed è impegnato anche nella realizzazione di attività laboratoriali e teatrali rivolte ad adulti e ragazzi udenti e sordi.

Una recente ricerca condotta dall’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione e dal Consiglio nazionale delle ricerche di Roma, ha evidenziato che gli alunni delle scuole in cui è stato adottato l’insegnamento della LIS (Lingua dei Segni Italiana) come seconda lingua, sia alunni sordi che udenti, hanno sviluppato maggiormente le loro potenzialità e abilità cognitive, migliorando l’attenzione e la discriminazione visiva.

L’esperienza di bilinguismo può diventare, pertanto, un’occasione di crescita cognitiva e culturale, strumento privilegiato e indispensabile per lo sviluppo evolutivo dei piccoli alunni sordi ed udenti.

Migliora le tue competenze relazionali e di comunicazione, per favorire l’interazione tra alunni sordi e udenti e per potenziare le abilità cognitive di tutti gli studenti, seguendo il corso in modalità webinar condotto da uno dei formatori più qualificati ed esperti nella comunicazione della Lingua dei Segni Italiana.

Il webinar è un corso in streaming, trasmesso in diretta su una piattaforma on-line, ed il corsista ha la possibilità di interagire con il formatore sottoponendo quesiti attraverso una chat condivisa.

Per partecipare è necessario disporre di un collegamento a Internet, un browser (Internet ExplorerMozilla,Firefox o altro), una cuffia o le casse.

La lezione sarà registrata e potrà essere rivista in qualsiasi momento, collegandosi alla piattaforma Eurosofia ed accedendo con le credenziali ricevute attraverso il nostro sito https://www.eurosofia.it/

Il corso si svolgerà il 14 giugno 2018, dalle ore 16.30 alle ore 18.30

 

Vuoi acquisire nuove competenze nel campo delle dipendenze tecnologiche e cyberbullismo ed utilizzare un innovativo modello terapeutico ed efficaci strumenti di prevenzione?

Eurosofia, ente accreditato dal MIUR per l’erogazione della formazione del personale scolastico ai sensi della direttiva 170/2016,  in collaborazione con l’Associazione nazionale Dipendenze tecnologiche, Gap e Cyberbullismo  “Di-te”, organizzano, a Palermo  un corso di formazione intensivo di 3 giorni rivolto ai docenti, psicologi e pedagogisti…

“Corso di alta formazione sulle dipendenze tecnologiche” di Eurosofia e l’associazione “Di te” a Palermo 22-23-24 giugno.

Il corso si svolgerà a Palermo, presso la sede Pegaso, Palazzo Del Gran Cancelliere - Via del Celso, 49

#eurosofia #AssociazioneNazionaleDipendenzeTecnologiche e #Cyberbullismo 
Tre giornate con professionisti di altissimo livello per affrontare i diversi aspetti e le implicazioni psicologiche e sociali legate all’utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione. 
Durante gli incontri saranno affrontati gli aspetti che riguardano queste nuove addiction che si insinuano lentamente sotto forma di abitudini reiterate, fino a diventare una compulsione nevrotica che innesca inesorabilmente delle patologie e provoca un forte senso di alienazione.
I prestigiosi docenti del corso sono il Dott. Giuseppe Lavenia ed il Dott. Stefano Galeazzi

E’ fondamentale contrastare la violenza ed il #bullismo negli istituti scolastici.

La prevenzione, passa attraverso un’adeguata educazione emotiva e l’insegnamento di valori fin dalla prima infanzia. #emotività #valori #rispetto

Il corso è a numero chiuso. Iscriviti subito per non perdere questa grande opportunità culturale per dare un valore aggiunto alla tua professionalità.

Non perderti il nuovo webinar: "CODING: pensiero computazionale e didattica digitale" di Eurosofia del 22 giugno 2018 – Formatore Prof. Roberto Martorana .

Le attività formative sul pensiero computazionale hanno la finalità di far conoscere ai docenti della scuola il “coding” ed il suo utilizzo nella didattica.

Eurosofia organizza un incontro webinar, per approfondire i processi mentali per la risoluzione di problemi, costituiti dalla combinazione di metodi caratteristici e di strumenti intellettuali.

Il coding guida gli allievi al pensiero computazionale attraverso un approccio ludico e creativo. Potrebbe sembrare solo un gioco ma agevola lo sviluppo cognitivo e si fonda sul concetto di “learning by doing”, ovvero imparare facendo, senza passare da lunghe lezioni teoriche che potrebbero abbassare notevolmente la soglia d’attenzione.

Nel mondo della scuola, il coding sta iniziando ad essere valorizzato e viene considerato un prezioso alleato per la didattica perché educa bambini e ragazzi al pensiero creativo, ma anche dei risvolti pratici.

È afferente alla nostra quotidianità, con molti oggetti che utilizziamo abitualmente e che riteniamo ormai indispensabili. Smartphone, tablet, videogiochi, persino elettrodomestici come la lavatrice o il forno a microonde funzionano grazie a un codice informatico, a una sequenza ordinata di istruzioni.

Quando affrontiamo un problema o abbiamo in mente un’idea, nonostante intuiamo la soluzione non siamo in grado di formularla in modo operativo per metterla in pratica. La capacità di immaginare e descrivere un procedimento costruttivo che porti alla soluzione si chiama “pensiero computazionale”. E’ un veicolo di concretezza, aiuta a semplificare i percorsi, e a rendere lineare la fruizione delle informazioni.

Acquisisci nuove abilità e competenze per sviluppare il pensiero computazionale ed aumentare la capacità di analizzare le situazioni, valutarne i limiti, conoscere gli strumenti a disposizione, organizzare e ideare strategie efficaci alla risoluzione delle problematiche. Il pensiero computazionale è una capacità trasversale da sviluppare già nella prima infanzia e rappresenta un bisogno formativo per le future generazioni.

Il webinar è un corso in streaming, trasmesso in diretta su una piattaforma on-line, ed il corsista ha la possibilità di interagire con il formatore sottoponendo quesiti attraverso una chat condivisa.

Pubblicata la bozza del regolamento per i Concorsi docenti non abilitati 24 CFU e con tre anni di servizio. Affidati ad Eurosofia, per una preparazione specifica.

Il primo giugno è stata resa nota la bozza del regolamento per i due tanto attesi concorsi per il reclutamento dei docenti non abilitati 24 cfu e per coloro che hanno svolto 3 anni di servizio.

Per quanto concerne il concorso per coloro che hanno acquisito i 24 cfu:

I requisiti d’accesso sono laurea indicata nel DPR n. 19/2016 come modificato nel DM n. 259 del 9 maggio 2017

Possesso dei 24 cfu in materie psico/antropo/sociologiche e metodologie didattiche.

Concorso riservato ai docenti abilitati con tre anni di servizio:

È necessario aver svolto tre anni di servizio anche non continuativo negli ultimi otto anni.

Le prove sono diversificate: i primi dovranno affrontare due prove scritte, ed una ulteriore per il sostegno e l’orale, dopo le quali accederanno ad un percorso fit triennale; i secondi dovranno affrontare solo una prova scritta ed una orale e frequentare solo il primo ed il terzo anno di Fit.

Eurosofia ed Anief da molti anni si occupano della preparazione ai concorsi pubblici e, in particolar modo, nel comparto scuola. Più del 70% dei partecipanti al precedente Concorso a cattedra ha superato brillantemente tutte le prove, grazie all’efficacia della nostra metodologia blended.

Eurosofia è costantemente impegnata nella ricerca delle soluzioni formative e delle metodologie più efficaci per agevolare i propri corsisti nella loro preparazione.

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie