contatti

Si parla di

Docenti

  • È incredibile quello che è accaduto nella notte: dai resoconti pubblicati da alcuni parlamentari sui propri profili social, apprendiamo che sulla scuola è stata chiusa una mediazione che prevede addirittura un peggioramento delle condizioni inizialmente previste dal bando di

  • Venerdì 29 maggio, dalle ore 16.30 alle 17.30, avrà luogo la prima assemblea dei lavoratori promossa da Anief e condotta in modalità telematica dedicata a tutto il personale delle Università e delle aziende ospedaliere della regione Campania. Il presidente nazionale Marcello Pacifico

  • Il Governo si accinge ad approvare un fondo di 400 milioni di euro da mettere a disposizione per le supplenze dell’anno scolastico 2020/21.  Probabilmente, i fondi stanziati saranno utilizzati per aumentare a tempo determinato l’organico delle scuole di infanzia e primaria,

  • Stamani, in occasione della giornata della memoria della Strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la

  • Il Ministero ha inviato agli Uffici Scolastici la nota prot. n. AOODPPR 918 del 15 maggio scorso con cui si dà avvio al censimento delle aule informatizzate e dei relativi responsabili tecnici d’aula delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado per la selezione che porterà 32 mila

  • Con un ritardo abissale e ingiustificabile, i maggiori sindacati della scuola annunciano proteste e scioperi, sostenendo che la lunga tregua è giunta al termine e che il personale si appresta ad entrare in mobilitazione. I motivi della protesta, scrive

  • Il presidente nazionale, Marcello Pacifico, e i colleghi docenti di Religione Cattolica spiegheranno, durante il webinar gratuito in programma il 26 maggio 2020, tutte le proposte e le iniziative dell’ANIEF in merito alla situazione dei docenti di

  • “L’emendamento sull’aggiornamento e la riapertura delle graduatorie provinciali ha il parere positivo della Ragioneria Generale dello Stato”: a dirlo è stata oggi la senatrice Bianca Laura Granato, del M5S, nel corso di un suo intervento in commissione Cultura al Senato sul decreto legge n. 22

  • Non ci sono solo i 16 mila incrementi di posti da docente nella secondaria all’interno del Decreto Rilancio pubblicato inGazzetta

  • Il documento contiene chiarimenti sulla tutela infortunistica nei casi accertati di infezione da Coronavirus

  • Oggi il presidente dell’Anief, prof. Marcello Pacifico, è intervenuto all’interno del

  • Pubblicato in Gazzetta UfficialeSaliranno così a 78 mila i posti per i ruoli, “meno, però, della metà di quelli che saranno dati in supplenza”, sottolinea Anief che chiede di approvare in Senato gli emendamenti presentati

  • Il giovane sindacato ha attivato ricorsi, al Tar del Lazio, avverso la tabella valutazione titoli del concorso ordinario 2020 infanzia/primaria. Per visionare tutti i ricorsi, clicca

  • Fa discutere la decisione del ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, attraverso il D.M. 82/2020, di ridurre il corpo insegnante deputato alla formazione della professione infermieristica: il decreto riduce il numero minimo di docenti dei corsi di laurea in Scienze

  • Il ministero dell’Istruzione propone ai sindacati l’avvio di un tavolo permanente per promuovere, sostenere e monitorare l’attuazione delle misure di sicurezza previste dal Protocollo sanitario per lo svolgimento degli Esami di Stato

  • Si procede come Anief ha chiesto da tempo e promesso dal Governo, anche se per il solo personale docente. Rimane il mistero dei numeri autorizzati e il problema della scelta compiuta dagli altri insegnanti già assunti il 1° settembre scorso. Il sindacato chiede chiarezza al ministero

  • “È vero che la didattica a distanza non è come quella in presenza, ma bisogna anche premiare la buona volontà di chi si è messo in gioco, piuttosto che invece un ‘libera tutti’”: a dirlo, in un’

  • Oggi Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato rappresentativo Anief, ha rilasciato un’intervista ai

  • L'intervento avviene dopo le richieste di Anief. Sull'esame di Stato non è detta ancora l’ultima parola: a farlo intendere è stata la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, nell’