contatti

Ricorsi ATA

Valutazione punteggio per servizio prestato di fatto ma non di diritto

RICORSO AL TAR LAZIO PER OTTENERE LA VALUTAZIONE DI TUTTO IL SERVIZIO PRESTATO "DI FATTO MA NON DI DIRITTO" NEL PROFILO DI APPARTENZENZA A CAUSA DI UNA ERRATA ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO DA PARTE DELL'AMMINISTRAZIONE, CORRETTA SOLO SUCCESSIVAMENTE, NELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE D'ISTITUTO DEL PERSONALE ATA.

NB: AI fini del ricorso il periodo riconosciuto "solo di fatto e non di diritto" deve derivare da un'erronea attribuzione del punteggio da parte dell'Amministrazione e non per mancanza del titolo d’accesso oppure per dichiarazioni mendaci/errate effettuate dal lavoratore nella domanda. 

Requisiti:

Può aderire a questo ricorso il personale ATA di tutti i profili professionali che intende aggiornare la propria posizione o inserirsi nella terza fascia delle graduatorie d'istituto.

Il ricorso si propone di ottenere la valuzione del servizio prestato "solo di fatto e non di diritto" a causa di un'erronea attribuzione del punteggio da parte dell'Amministrazione corretta solo successivamente e non per mancanza del titolo d’accesso oppure per dichiarazioni mendaci/errate effettuate dal lavoratore nella domanda. 

Modalità di preadesione:

Per poter preaderire al ricorso è necessario:

- espletare la procedura di iscrizione all'ANIEF

- dichiarare entro il 22 aprile 2021 il servizio prestato "di fatto ma non di diritto" nella sezione delle NOTE AGGIUNTIVE della domanda online di inserimento/aggiornamento terza fascia ATA G.I. specificando il periodo del contratto (dal.... al...), il profilo professionale e l'esatta denominazione della scuola comprensiva di comune e provincia. 

- completare questa procedura di preadesione al ricorso on line e inviare i documenti indicati nella scheda che sarà possibile scaricare alla fine.

Costi di adesione:

L'adesione al ricorso ha un costo di: 100,00€

Costi e Servizi:

NB:  I ricorsi sono riservati ai soli iscritti ANIEF. Il mancato rinnovo/perfezionamento dell’iscrizione comporta la decadenza della convenzione con il legale e la conseguente cessazione delle tariffe agevolate destinate ai soci ANIEF; in questo caso, il ricorrente potrà continuare l’iter del ricorso, ma il legale assegnato potrà richiedere il pagamento di parcella per la propria prestazione professionale in base alle normali tariffe professionali vigenti. Il costo di adesione comprende il deposito dell'atto introduttivo e la proposizione di istanza cautelare (che sarà valutata a insindacabile giudizio del/i legale/i). 

Casi particolari:

Nota bene:

ATTENZIONE: prima di procedere con l'invio della preadesione online al ricorso, verificare i propri dati anagrafici inseriti nel Profilo Utente.

Per verificare i tuoi dati puoi cliccare anche qui

Pre adesioni aperte fino al 22-04-2021.

Effettua il login per aderire, se non sei iscritto puoi farlo al seguente link.

COSTO DI ADESIONE 100,00 €