contatti

Tutte le notizie

Appello dell’Anief per la raccolta delle candidature per le elezioni RSU entro il 13 dicembre

Il giovane sindacato si rivolge a neo-immessi in ruolo, vicari, tutor, supervisori delle SSIS, personale in servizio e sovrannumerario per ripristinare gradoni stipendiali e mobilità territoriale, attribuire l’indennità di reggenza, valutare i titoli acquisiti, impedire l’eliminazione degli scatti di anzianità, sbloccare il contratto, cancellare la cassa-integrazione e il licenziamento.

Anief si rivolge ai 30.000 assunti per cambiare pagina al sindacalismo italiano. In primo luogo, l’impegno a ripristinare i gradoni stipendiali e a garantire la mobilità territoriale bloccati da CISL, UIL, SNALS, GILDA-FGU il 4 agosto 2011. Ma Anief si rivolge anche a vicari, tutor e supervisori di tirocinio per garantire l’indennità di reggenza, la valutazione dei titolo acquisiti, e a tutto il personale di ruolo per sbloccare gli stipendi fermi al 2010 e mai più recuperabili. In primo luogo, l’impegno a bloccare l’intesa del 4 febbraio 2011 raggiunta da CISL, UIL, CONFSAL, CIDA, UGL, USAE per eliminare l’anzianità retributiva in cambio del nuovo sistema premiale, ma serve un’azione decisa per cancellare la scure della cassa-integrazione che si abbatterà il prossimo anno soprattutto sugli 8.000 docenti delle scuole superiori, tra cui molti ITP.

Se il sindacato Anief grazie alla tua candidatura potrà aspirare a far sentire la tua voce nei tavoli contrattuali nazionali dove gli altri ti hanno tradito, tu potrai con il supporto del team legale e di esperti dell’Anief far sentire la voce dei tuoi colleghi nella contrattazione di istituto e usufruire delle prerogative sindacali.

Compila la scheda di pre-candidatura entro il 13 dicembre 2011, le elezioni si avvicinano, diventa artefice del tuo destino prima che sia troppo tardi. Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Riceverai la scheda e le istruzioni per compilarla.