contatti

La scuola ha il ruolo di formare cittadini responsabili che partecipino attivamente e consapevolmente alla vita civica, culturale e sociale della loro comunità nel rispetto dell’ambiente, del patrimonio e del territorio, tenendo conto degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.  L’educazione civica, a partire dai primi gradi, si dovrebbe estendere per tutto l’arco dell’istruzione formale, e consentire non solo l’acquisizione di conoscenze di base della vita civile, della politica e del governo ma, soprattutto, lo sviluppo di abilità partecipative commisurate alla maturità degli studenti.

Pagina 1 di 167