contatti

Piemonte

AT TORINO: Nomine TD INFANZIA POSTO COMUNE – Scorrimento GAE 28 settembre

L’AT Torino ha comunicato il calendario delle convocazioni per le nomine a tempo determinato della scuola dell’infanzia a seguito di scorrimento delle GAE – posto comune - per l’a.s. 2020/2021. Le individuazioni del personale destinatario di contratto a tempo determinato e l’assegnazione della sede saranno effettuate in modalità sincrona, tramite la piattaforma di videoconferenza Cisco Webex secondo le indicazioni operative indicate nella presente circolare.

SCUOLA DELL’INFANZIA – GAE POSTO COMUNE

A seguito di esaurimento delle GPS di sostegno, gli aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune, potranno scegliere anche i posti di sostegno residui.

28 settembre 2020 – ore 9,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 336 alla posizione 723 beneficiari della L. 104/92 in posizione utile per le nomine a tempo determinato;

28 settembre 2020 – ore 10,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 336 alla posizione 418;

28 settembre 2020 – ore 11,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 419 alla posizione 500;

28 settembre 2020 – ore 12,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 501 alla posizione 581;

28 settembre 2020 – ore 14,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 582 alla posizione 663;

28 settembre 2020 – ore 15,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 664 alla posizione 723;

28 settembre 2020 – ore 16,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 724 alla posizione 780;

28 settembre 2020 – ore 17,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 781 alla posizione 835;

28 settembre 2020 – ore 18,00: Aspiranti inseriti nelle GAE della scuola dell’infanzia – posto comune – dalla posizione 836 alla posizione 902.

 

Si evidenzia che sono stati convocati più candidati rispetto al numero di posti disponibili per gli incarichi a tempo determinato, in modo da poter scorrere immediatamente le graduatorie in caso di rinunce. Il presente avviso, pertanto, comporta proposta di assunzione a tempo determinato solo per i candidati utilmente collocati in graduatoria.

 

PRECISAZIONI

 

  •  PRECEDENZA AI SENSI DELLA LEGGE L. 104/92

I docenti beneficiari della legge 104/92 - art. 21 o art. 33 comma 6, dovranno produrre copia conforme all’originale del verbale rilasciato dalle ASL competenti che attesti lo stato di handicap e un’invalidità minima del 67%.

I docenti beneficiari della legge 104/92 art. 33 commi 5 e 7 per assistenza al figlio/coniuge/genitore (All. 2), oltre a produrre copia conforme all’originale del Verbale redatto dall’ASL competente che attesti lo stato di handicap con connotazione di gravità, dovranno documentare i seguenti “status e condizioni”:

  1. a) Il rapporto di parentela con il soggetto disabile;
  2. b) L’attività di assistenza con carattere di unicità;
  3. c) La situazione di non ricovero a tempo pieno del soggetto disabile in istituto specializzato,
  4. d) La residenza del soggetto disabile;
  5. e) In presenza di altri familiari, dichiarazione degli stessi di impossibilità oggettiva di assistenza al soggetto disabile.

Si precisa che la priorità nella scelta della sede prevista dall’Art. 33 comma 5 e 7 (assistenza a familiare) opera solo per le scuole del comune di residenza del familiare

da assistere e, solo nel caso in cui non vi siano posti, per le scuole di un comune viciniore all’interno della stessa provincia.

Si evidenzia, altresì, che il familiare da assistere deve essere residente o domiciliato nella provincia di Torino.

L’aspirante che ne abbia diritto deve comunicare di essere in possesso di una delle condizioni previste dalla legge n. 104/1992, avendo cura di inviare l’allegato “C” debitamente compilato, corredato dalla relativa documentazione, a Ministero dell’Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio V – Ambito territoriale di Torino – via Coazze, 18 – Torino, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inderogabilmente entro le ore 12:00 di giovedì 24 settembre 2020, avendo cura di precisare nell’oggetto: “POS. GRADUATORIA –

COGNOME E NOME – RICHIESTA BENEFICIO L. 104/92”

Per motivi organizzativi, la documentazione che perverrà dopo tale ora o ad un diverso indirizzo e-mail, non potrà essere prese in considerazione.

I docenti che hanno diritto alla precedenza nella scelta della sede ai sensi della L. 104/92, possono usufruire di tale precedenza solo se si trovano in posizione utile per la nomina a tempo determinato. Tale posizione è determinata dal numero di posti

disponibili al momento delle operazioni di nomina.

L’Ufficio, per ogni rinuncia o assenza alla nomina, provvede a scorrere la graduatoria e

ad individuare l’eventuale beneficiario della L. 104/92 precedentemente escluso.

 

  •  BENEFICIO AI SENSI DELLA LEGGE L. 68/99

In occasione del conferimento dei contratti di supplenza, di cui alla presente convocazione, sono disposte le riserve dei posti nei confronti delle categorie beneficiarie delle disposizioni di cui alla Legge 12 marzo 1999 n. 68.

I docenti riservisti ai sensi della Legge 68/99 hanno diritto al posto di lavoro ma non hanno la precedenza nella scelta della sede.

E’ stato verificato che, sulla base dei posti disponibili, tutti i riservisti rientrano nella percentuale dei posti a loro destinati e pertanto ne è già stato previsto l’accantonamento.

Ogni riservista sceglierà la sede di servizio nel rispetto della posizione occupata in

graduatoria.

 

  • DELEGHE

È possibile delegare il Dirigente dell’Ambito Territoriale utilizzando il modello di delega

allegato al presente avviso. Le deleghe dovranno pervenire esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., inderogabilmente entro le ore 12:00 di giovedì 24 settembre 2020, avendo cura di precisare nell’oggetto:

“POS. GRADUATORIA – COGNOME E NOME – DELEGA SCELTA SEDI”

Per motivi organizzativi, le deleghe che perverranno dopo tale ora o ad un diverso indirizzo e-mail, non potranno essere prese in considerazione. È altresì ammessa delega alle organizzazioni sindacali.

 

INDICAZIONI OPERATIVE

La stanza virtuale delle convocazioni (evento: Assunzioni tempo determinato

GAE-GPS a.s. 2020/2021) è accessibile dal seguente url:

https://usrpiemonte.webex.com/usrpiemonte/j.php?MTID=m2a89813bc38baac23a2ba3d5b22d11ad

 

  1. È necessario che l’aspirante convocato sia in possesso e utilizzi un dispositivo

informatico con connessione dati, possibilmente non wireless, munito di videocamera e microfono funzionanti. L’aspirante, utilizzando il citato link, verrà reindirizzato sulla pagina web di accesso all’evento.

  1. Scaricare il materiale dell’evento. Utilizzando l’apposita funzione sarà possibile scaricare l’elenco delle sedi disponibili per le operazioni di nomina, nonché il modello di delega da inviare con le modalità sopra descritte. Ministero dell’Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio V – Ambito territoriale di Torino Via Coazze, 18, 10138 Torino PEC:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; web: www.istruzionepiemonte.it/torino

  1. È necessario che gli aspiranti convocati abbiano a disposizione, al momento della partecipazione all’evento, un proprio documento di riconoscimento. Si raccomanda la partecipazione all’evento nel rispetto del calendario e dei relativi orari di convocazione di interesse.

 

MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE DELLA SEDE

Nel corso delle operazioni, tutti gli aspiranti dovranno disattivare videocamera e microfono. L’ufficio interpellerà gli aspiranti in ordine di graduatoria, fatti salvi i diritti

di priorità e di riserva ai sensi della legge 104/1992 e 68/99.

In questa fase, si procederà come di seguito indicato:

A - nel caso di presenza dell’aspirante interpellato nella stanza virtuale:

- L’aspirante dovrà utilizzare la specifica funzione di “Alzata mano”,

- L’ufficio abiliterà la videocamera e il microfono dell’interessato,

- L’aspirante inquadrerà nella videocamera il proprio documento di riconoscimento per consentire l’identificazione da parte dell’ufficio.

- Ad identificazione avvenuta, l’interessato potrà esprimere le preferenze in merito all’ordine e grado di istruzione, classe di concorso, tipo di posto, composizione della cattedra e sede scolastica.

- L’ufficio assegnerà la sede e disattiverà microfono e videocamera dell’interessato.

B - nel caso di assenza dell’aspirante interpellato nella stanza virtuale:

- L’ufficio verificherà la presenza di delega, sia inviata direttamente alla casella di posta suindicata, sia in possesso delle organizzazioni sindacali.

- in caso di presenza di delega, l’ufficio assegnerà la sede sulla base delle preferenze espresse dall’aspirante.

- In caso di assenza di delega, l’aspirante sarà considerato assente alla convocazione.

L’aspirante cui è conferita una supplenza a orario non intero in caso di assenza di posti interi, conserva titolo, in relazione alle utili posizioni occupate nelle diverse graduatorie di supplenza, a conseguire il completamento d’orario fino al raggiungimento dell’orario obbligatorio di insegnamento.

 

Conclusa l’operazione di assegnazione sede al candidato, l’ufficio aggiornerà l’elenco delle disponibilità che sarà sempre visibile agli aspiranti per tutta la durata delle operazioni, e procederà con la chiamata del successivo aspirante.

 

ATTENZIONE: Per consentire la regolarità delle operazioni e scongiurare blocchi di sistema, il candidato, dopo aver accettato o rinunciato alla proposta di assunzione e comunque dopo aver concluso le relative operazioni di nomina, dovrà scollegarsi dalla piattaforma in modo da permettere agli aspiranti del turno successivo di partecipare alla videoconferenza. Resta ferma la possibilità, per l’aspirante inserito in diverse classi di concorso e/o ordini e gradi di istruzione, di partecipare nuovamente all’evento nella data nell’ora previste per le successive operazioni.

 

Gli esiti delle operazioni effettuate saranno resi noti mediante pubblicazione sul sito dell'ufficio scolastico provinciale di Torino. Le organizzazioni sindacali, che i candidati potranno delegare per l’assegnazione dell’incarico, parteciperanno, congiuntamente ai funzionari di questo ufficio, alle operazioni di nomina presso l’I.T.I.S. “Pininfarina” di Moncalieri.

 

ANIEF sarà presente alle operazioni di nomina.

 

SCARICA LA CONVOCAZIONE UFFICIALE

SCARICA GLI ALLEGATI

 

Evento Data Luogo Dettagli
Assemblea sindacale Biella distretto: 47 23-11-2020 BI >>
Assemblea sindacale Cuneo distretti: 66-67 05-11-2020 CN >>
Assemblea sindacale Novara - distretti 53-54-55-57 09-11-2020 NO >>
Assemblea sindacale Novara distretti: 50-51-52 10-11-2020 NO >>
Assemblea sindacale Torino - distretti 1 e 5 03-11-2020 TO >>
Assemblea sindacale Torino - distretti 4 e 8 04-11-2020 TO >>
Assemblea sindacale ATA Torino - distretti da 1 a 10 05-11-2020 TO >>
Assemblea sindacale Torino - distretti 2 e 6 06-11-2020 TO >>

SEDE REGIONALE

Sede di Torino

Tel. 011 4546539

Via Assietta, 7, 10128 Torino TO

Da lunedì a venerdì, ore 10:00-13:00 e 15:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere al n. 011.4546539 o scrivendo a torino@anief.net

LE NOSTRE SEDI NELLA REGIONE

SEDI PROVINCIALI

Sede di Alessandria

Tel. 0131252342 - 3666213305

Via Guglielmo Massaia Cardinale, 2, 15121 Alessandria

Lunedì e giovedì, ore 10:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere ai numeri 0131.252342 - 366.6213305 o scrivendo a alessandria@anief.net

Sportello di Asti

Tel. 337.1073479

ASTI

In attesa di apertura della sede, la consulenza si effettua telefonicamente al n. 337.1073479 o per email scrivendo a: asti@anief.net

Sede di Biella

Tel. 0152520503

Via Torino 42/B 13900 Biella

Lunedì, martedì e giovedì, ore 9:00-12:30 e 14:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere al n. 015.2520503 o scrivendo a biella@anief.net

Sede di Cuneo

Tel. 3929884816 - 3371067194

Via Amedeo Rossi, 25, 12100 Cuneo CN

Da lunedì a venerdì, ore 10:00-13:00 e 15:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO ai numeri 392.9884816 - 337.1067194 o scrivendo a cuneo@anief.net oppure a cuneo1@anief.net

Sede di Novara

Tel. 0321625060 - 337.1076652

Via Andrea Costa, 10, 28100 Novara

Martedì e venerdì, ore 9:00-12:30 e 14:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere ai numeri 0321625060 - 337.1076652 o scrivendo a novara@anief.net

Sede di Torino

Tel. 011 4546539

Via Assietta, 7, 10128 Torino TO

Da lunedì a venerdì, ore 10:00-13:00 e 15:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere al n. 011.4546539 o scrivendo a torino@anief.net

Sportello di Verbano-Cusio-Ossola

Tel. 366.6213134

Via della Resistenza, 14 - Verbania Intra

Consulenze esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere al n. 366.6213134 o scrivendo a: verbano-cusio-ossola@anief.net

Sede di Vercelli

Tel. 0161249309 - 337.1076652

Via Vincenzo Gioberti, 62, 13100 Vercelli

Mercoledì ore 9:00-12:30 e 14:00-18:00 esclusivamente su APPUNTAMENTO da richiedere ai numeri 0161249309 - 337.1076652 o scrivendo a vercelli@anief.net