Veneto

Senato della Repubblica - PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE SUL DISEGNO DI LEGGE N. 452

La Commissione, esaminato il disegno di legge in titolo,

rilevato che l'articolo 1, nel disporre la proroga di termini in materia di pubbliche amministrazioni, provvede, tra l'altro, a prorogare il termine per la conclusione delle procedure concorsuali in essere, bandite dal Ministero dell'istruzione e del merito e dal Ministero dell'università e della ricerca ai sensi dell'art. 3, comma 3-ter, del decreto-legge n.1 del 2020, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 12 del 2020 (articolo 1, comma 7);

considerato che l'articolo 5 provvede a disporre la proroga di termini in materia di istruzione e merito, ivi inclusi: il termine ultimo per l'aggiudicazione degli interventi di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati ad asili nido, scuole dell'infanzia e a centri polifunzionali per i servizi alla famiglia, previsti dal PNRR (articolo 5, comma 2); il termine per l'adeguamento degli edifici scolastici e degli edifici adibiti ad asilo nido alla normativa antincendio (articolo 5, comma 5); il termine entro il quale gli Uffici scolastici regionali possono derogare al numero minimo e massimo di alunni per classe con riferimento alle istituzioni scolastiche ed educative situate nelle aree colpite dagli eventi sismici verificatisi nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, nonché nei comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno dell'Isola di Ischia (articolo 5, comma 9);

preso atto che l'articolo 6 interviene a prorogare termini in materia di università e ricerca, contemplando, tra l'altro, il termine per l'erogazione delle somme residue di mutui concessi da Cassa depositi e prestiti per interventi di edilizia universitaria (articolo 6, comma 2);

preso, altresì, atto che l'articolo 7, recante disposizioni di proroga di termini in materia di cultura, tiene conto, tra l'altro, della necessità di prorogare la durata delle funzioni del commissario straordinario per il risanamento delle fondazioni lirico-sinfoniche (articolo 7, comma 1), nonché dell'esigenza di posticipare il termine finale di durata in carica del Comitato promotore delle celebrazioni legate alla figura di Pietro Vannucci detto «Il Perugino», cui sono destinate ulteriori risorse (articolo 7, comma 3);

valutato che, nell'ambito delle disposizioni di proroga di termini in materia di sport previste dall'articolo 16, la società Sport e salute S.p.A. è posta nelle condizioni di poter impiegare le somme non utilizzate per il pagamento dell'indennità connessa all'emergenza pandemica in favore di alcune categorie di collaboratori sportivi;

rilevato, infine, che i commi 4 e 6 dell'articolo 6 del decreto-legge in esame presentano alcune criticità di carattere formale, che ne rendono opportuna una riformulazione;

ritenuto opportuno che le Commissioni di merito introducano ulteriori disposizioni di proroga con riguardo al settore dell'istruzione,

esprime, per quanto di competenza, parere favorevole con le seguenti osservazioni:

1) si invitano le Commissioni di merito a considerare che l'attuale fase di gestione e attuazione del PNRR deve prevedere una revisione necessaria che porti alla proroga dell'utilizzo di un organico aggiuntivo;

2) si sottopone altresì alle Commissioni l'opportunità di tener conto che l'ultimo dato relativo alle immissioni in ruolo del personale docente rende necessaria una proroga dell'utilizzo delle attuali graduatorie concorsuali al fine di un assorbimento progressivo del precariato, in attesa di una modifica della disciplina relativa alla fase transitoria di reclutamento del personale docente prevista dal PNRR.
Visita la pagina del Senato della Repubblica con il parere.
Links
Evento Data Luogo Dettagli
RIUNIONE SINDACALE CAMPAGNA CSPI 2024 reg. VENETO (Ist. comprensivi_scuole secondarie di primo grado_circoli didattici) 23-04-2024 >>
Assemblea sindacale Anief REGIONE VENETO (PERSONALE EDUCATIVO) 03-05-2024 >>
Assemblea sindacale Rovigo (tutte le scuole della provincia) 24-04-2024 RO >>
Assemblea sindacale Vicenza (tutte le scuole della provincia) 30-04-2024 VI >>

SEDE REGIONALE

Sede di Verona

Tel. 0458204304 - 3666144826

Viale del Lavoro n.39, interno 17, a San Martino Buon Albergo (Vr)

Consulenza telefonica: 0458204304 - 3666144826 dal lun al ven dalle ore 09:30 alle 11:30 e dalle 16:00 alle 18:00 Per consulenza scrivere a segreteria.veneto@anief.net

LE NOSTRE SEDI NELLA REGIONE

SEDI PROVINCIALI

Sportello di Belluno

Tel. 3357122949

Si riceve solo su appuntamento. Consulenza telefonica dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 17.00 Data l'emergenza Covid-19 per le consulenze potete utilizzare Skype fino a nuove disposizioni. Nome skype: AniefBelluno

Sportello di Padova

Tel. 0458204304 (consulenza telefonica dal lunedì al venerdì 16.00-18:00)

--

Appuntamenti in presenza e online da richiedere scrivendo a padova@anief.net

Sportello di Rovigo

Tel. .

Appuntamenti online da richiedere scrivendo a rovigo@anief.net consulenza telefonica dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 18.00.

Sportello di Treviso

Tel. -

Appuntamenti online da richiedere scrivendo a treviso@anief.net - Consulenza telefonica dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 18.00

Sportello di Mestre (VE)

Tel. 0458204304 consulenza telefonica dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 18.00

Appuntamenti online da richiedere scrivendo a venezia@anief.net

Sede di Verona

Tel. 0458204304 - 3666144826

Viale del Lavoro n.39, interno 17, a San Martino Buon Albergo (Vr)

Consulenza telefonica: 0458204304 - 3666144826 dal lun al ven dalle ore 09:30 alle 11:30 e dalle 16:00 alle 18:00 Per consulenza scrivere a segreteria.veneto@anief.net