contatti

Graduatorie

Per l’inserimento in seconda fascia con idoneità al concorso DDG 82/2012 o diploma magistrale linguistico/sperimentale ante 2001/02 e l’inserimento in terza fascia A019 con laurea in Scienze Politiche v.o. post 2000/01. Adesioni on line entro il 10 luglio.

E ancora: per assegnare 30 punti aggiuntivi agli idonei ai concorsi, 18 punti aggiuntivi a SFP, 12 punti aggiuntivi ai PAS, per la valutazione del servizio militare in seconda e terza fascia GI, per la valutazione del servizio IRC (e alternativa IRC) in seconda fascia GI, per il riconoscimento in GI del doppio punteggio per il servizio in pluriclassi prestato a partire dal 2007/08. ATTENZIONE adesioni on line anticipata al 4 luglio.

Dopo l’annuncio di alcuni giorni fa, partono i ricorsi Anief avverso il D M 353/2014 di aggiornamento delle Graduatorie d’istituto. I punti critici che il sindacato intende impugnare riguardano sia il decreto ministeriale che le tabelle di valutazione titoli di seconda (tabella A) e terza fascia (tabella B) allegate al decreto.


Ecco il dettaglio dei ricorsi la cui scadenza per l’adesione è fissata al 10 luglio 2014:

- Ricorso per l’inserimento in terza fascia GI A019 dei laureati in Scienze Politiche (vecchio ordinamento) dopo l’a.a. 2000/01: clicca qui per aderire on line

- Ricorso per l’inserimento in seconda fascia GI degli idonei al concorso a cattedra DDG 82/2012: clicca qui per aderire on line

- Ricorso per l’inserimento in seconda fascia dei docenti in possesso di diploma magistrale a indirizzo linguistico/sperimentale conseguito entro l’a.s. 2001/02: clicca qui per aderire on line

 


Ecco il dettaglio dei ricorsi la cui scadenza per l’adesione è anticipata al 4 luglio 2014:

- Ricorso per il riconoscimento di 30 punti aggiuntivi in GI agli idonei ai concorsi a cattedra (DDG 82/2012 e/o precedenti): clicca qui per aderire on line

- Ricorso per il riconoscimento di 18 punti aggiuntivi in GI ai laureati e ai laureandi in SFP: clicca qui per aderire on line

- Ricorso per il riconoscimento di 12 punti aggiuntivi agli abilitandi PAS che abbiano maturato un punteggio per il servizio scolastico prestato durante lo svolgimento del corso inferiore a 12 punti: clicca qui per aderire on line

- Ricorso per il riconoscimento del punteggio per il servizio militare di leva (o civile sostitutivo) prestato in costanza di nomina (solo II fascia GI) o non in costanza di nomina (II e III fascia GI): clicca qui per aderire on line

- Ricorso per il riconoscimento del servizio aspecifico in seconda fascia GI per l'insegnamento IRC o alternativa IRC: clicca qui per aderire on line

- Ricorso per il riconoscimento del doppio punteggio per il servizio prestato in pluriclassi a partire dall’a.s. 2007/08: clicca qui per aderire on line

Si raccomanda a tutti gli interessati di leggere con molta attenzione le istruzioni per ciascun ricorso e di completare l’adesione seguendo tutte le indicazioni presenti sul portale Anief.

 

Per approfondimenti:

Guida per l’adesione ai ricorsi ANIEF

Aggiornamento Graduatorie d’istituto 2014-17: le guide ANIEF

Graduatorie d’istituto: Anief invita tutto il personale con una procedura abilitante in corso (PAS, ESTERO, SFP, AFAM) a compilare sia il modello A1 (accesso con riserva) che A2/A2bis entro il 23 giugno

Graduatorie d’istituto: Anief ricorre per l’inserimento in terza fascia per la classe A019 dei laureati in Scienze Politiche (vecchio ordinamento) dopo l’a.a. 2000/01

 

Per l’inserimento nella fascia aggiuntiva delle GaE di abilitati Tfa, Ssis, Sfp, Afam e Cobaslid mai inseriti in precedenza, idonei concorso DDG 82/2012 o precedenti concorsi mai inseriti in precedente, abilitandi Pas, Sfp e Afam, abilitati all’estero, diplomati presso istituti magistrali o scuole  magistrali entro l’a.s. 2001/02, reinserimento dei docenti cancellati per non aver aggiornato o perché immessi in ruolo, passaggio dalla IV alla III fascia dei docenti inseriti nella fascia aggiuntiva ai sensi del DM 53/2012. Adesioni on line entro il 19 luglio.

Dopo il deposito di 30 ricorsi al TAR Lazio, per un totale di circa 15mila ricorrenti, Anief riapre le adesioni ai ricorsi al Presidente della Repubblica per l’inserimento o il reinserimento nelle GaE del personale escluso dal DM 235/2014. Per aderire è indispensabile aver presentato domanda di inserimento o di reinserimento all’ufficio scolastico provinciale di proprio interesse entro lo scorso 17 maggio. Ecco il dettaglio dei ricorsi (clicca su quello di tuo interesse per andare alle adesioni on line):

Ricorso Inserimento in GaE Diplomati Magistrale ante 2001/2002

Ricorso Inserimento in GaE Docenti Abilitati TFA Ordinario

Ricorso Inserimento in GaE Docenti Idonei Concorso DDG 82/2012

Ricorso Inserimento in GaE Idonei Concorso DDG 82/2012 in assenza di Graduatoria Definitiva

Ricorso Inserimento in GaE Docenti Idonei Concorsi 1990, 1995,1999 mai inseriti in GaE

Ricorso Inserimento in GaE Iscritti PAS

Ricorso Inserimento in GaE Iscritti ai PAS con riserva

Ricorso Inserimento in III Fascia GaE docenti inseriti in IV Fascia

Ricorso Inserimento in GaE Laureati SFP

Ricorso Inserimento in GaE Iscritti SFP

Ricorso Inserimento in GaE Docenti Abilitati Estero

Ricorso Inserimento in GaE Abilitati Estero in attesa di riconoscimento del titolo

Ricorso Inserimento in GaE Diploma Triennale e/o Quinquennale Scuola Magistrale

Ricorso Inserimento in GaE Iscritti AFAM

Ricorso Inserimento in GaE abilitati AFAM mai inseriti in GaE

Ricorso Inserimento in GaE Abilitati COBASLID mai inseriti in GaE

Ricorso Inserimento in GaE abilitati SSIS mai inseriti in GaE

Ricorso Inserimento in GaE Docenti Abilitati con semestre aggiuntivo IX ciclo SSIS

Ricorso Reinserimento in GaE Docenti cancellati per mancato aggiornamento

Ricorso Reinserimento in GaE 2014/2017 Docenti di Ruolo

Si raccomanda a tutti gli interessati di leggere con molta attenzione le istruzioni per ciascun ricorso e di completare l’adesione seguendo tutte le indicazioni presenti sul portale Anief.

La scadenza per l’adesione ai ricorsi è fissata al 19 luglio 2014.

Per approfondimenti:

Guida per l’adesione ai ricorsi ANIEF

Attivate dal MIUR le funzioni su Istanze on line per l’inserimento a pieno titolo, per l’inclusione negli elenchi di sostegno e per l’inserimento dei titoli di riserva. Le funzioni saranno disponibili fino al 18 luglio.

DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L'ANNO SCOLASTICO 2014/15

Deve essere compilata dagli aspiranti che, iscritti con riserva in attesa del conseguimento del titolo abilitante, conseguano il sudetto titolo successivamente al 17 Maggio 2014 ed entro il 18 Luglio 2014 e dagli aspiranti che avendo conseguito la laurea in scienze della formazione primaria, conseguano successivamente al 17 Maggio 2014 ma entro il 18 Luglio 2014 il titolo relativo all'insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria.

 

DOMANDA DI INCLUSIONE NEGLI ELENCHI DI SOSTEGNO PER L'ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Finalizzata all’acquisizione dei titoli di sostegno da parte del personale iscritto nelle graduatorie ad esaurimento che, avendo conseguito il titolo di specializzazione successivamente al 17 maggio 2014 ed entro il 18 luglio 2014, intenda richiedere l’inclusione negli elenchi del sostegno.

 

DICHIARAZIONE DEI TITOLI DI RISERVA PER L’INSERIMENTO NEGLI ELENCHI DEI BENEFICIARI DEL DIRITTO ALLA RISERVA DEI POSTI PER L’ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Finalizzata all’acquisizione dei titoli di riserva da parte del personale iscritto nelle graduatorie ad esaurimento che, avendo conseguito il titolo di riserva entro il 18 Luglio 2014, intenda accluderlo alla domanda

 

Entra nel vivo la guerra tra aspiranti insegnanti: questa volta ad innescarla sono stati i docenti abilitati con primo ciclo TFA contro i prossimi abilitati, ad iniziare da coloro che si stanno abilitando proprio in questi giorni. C’era da aspettarselo: dopo il ricorso dei “tieffini”, per i secondi sembra infatti non esserci altra scelta che costituirsi nei tribunali per difendere il loro diritto all’inserimento nella fascia degli abilitati. Altrimenti, qualora dovesse essere accolto il ricorso del raggruppamento abilitati TFA, il diritto ad accedere alla seconda fascia si concretizzerebbe solo nel 2017.

Era inevitabile: sta prendendo corpo la controffensiva legale rispetto all’inatteso ricorso al Tar Lazio intrapreso da un raggruppamento di docenti abilitati con il primo ciclo del TFA ordinario per opporsi a quella parte del D.M. 353/14 che ha dato il via libera all’inserimento con riserva nella seconda fascia delle graduatorie di Istituto, per chi si abiliterà con i PAS o in SFP tra il 24 giugno e il 31 luglio prossimi: la notizia della costituzione ad opponendum nel ricorso che li vorrebbe esclusi fino al 2017 dalla seconda fascia è giunta in queste ore attraverso la stampa specializzata.

Come indicato nel comunicato che annuncia il controricorso, qualora avesse successo l’iniziava legale del raggruppamento di docenti abilitati con il I ciclo del TFA ordinario, gli unici titolati ad entrare nella seconda fascia delle graduatorie di Istituto per gli anni scolastici 2014/17 risulterebbero infatti esclusivamente coloro che hanno conseguito l’abilitazione entro il 23 giugno 2014: quindi solo una piccolissima parte dei corsisti PAS e SFP. I quali, si legge sempre nell’articolo, subirebbero “un grave pregiudizio”.

In particolare, il danno sarebbe attuato nei confronti di chi si abiliterà immediatamente dopo che si concluderanno i corsi abilitanti nel mese di luglio, quindi a ridosso della data di scadenza che cade proprio in queste ore: questi, quindi, dovrebbero attendere ben tre anni per poter ottenere l’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie di Istituto. E nel ricorso – condotto dall’avvocato Rosario Tarsia, del Foro di Roma - rientrano tutti coloro, non solo i “passini” o corsisti in SFP, che rientrano nella riapertura della seconda fascia delle graduatorie di Istituto, poiché si abiliteranno dopo il 31 luglio 2014, tramite il nuovo meccanismo ministeriale delle finestre semestrali. La diatriba legale è solo all’inizio, ma dalle premesse si presume che la partecipazione non mancherà.

Per approfondimenti:

Il Miur torna sui suoi passi: i 65mila docenti precari che si stanno abilitando con i PAS potranno inserirsi in graduatoria

 

Pubblichiamo le guide Anief per l'aggiornamento delle graduatorie d’istituto.

Le guide sono in aggiornamento continuo, la versione attualmente pubblicata è: 1.3

Ricordiamo che l'aggiornamento terminerà il 23 giugno 2014, salvo eventuali proroghe concesse dal Miur. La scelta delle scuole andrà effettuata esclusivamente attraverso la compilazione del Modello B disponibile su Istanze on line.

Coloro che frequentano i PAS e che conseguiranno l'abilitazione dopo il 23 giugno ma entro il 31 luglio, dovranno compilare sia il modello A1 (II fascia) che il modello per la III fascia A2 (o A2/bis). Al conseguimento del titolo entro il 31 luglio, gli interessati dovranno tempestivamente comunicare alla scuola destinataria della domanda l'avvenuto conseguimento dell'abilitazione. Nel caso questo non avvenisse entro il 31 luglio, la domanda per la II fascia decadrà e gli aspiranti saranno collocati a pieno titolo in III, purché abbiano presentato il relativo modello. Per maggiori info, leggi il Decreto ministeriale.

AGGIORNAMENTO: coloro che si iscrivono con riserva in II fascia delle Graduatorie d’istituto (abilitandi entro il 31 luglio) ai sensi del DM 375/14, devono allegare alla domanda una dichiarazione sotto la propria responsabilità, indicando il percorso al quale sono iscritti e l'Ateneo/l'istituzione AFAM di riferimento. Chi avesse già presentato la domanda può inviare a parte tale dichiarazione. La nota Miur del 10 giugno 2014 

Le Guide ANIEF:

Introduzione generale

Guida MOD. A1

Guida MOD. A2

Guida MOD A2bis

Il modello di dichiarazione per chi consegue l'abilitazione entro il 31 luglio

Pagina 5 di 30