contatti

Si parla di

Docenti

  • “Il precariato su posti di sostegno deve trovare una soluzione che permetta a tutti i supplenti di poter conseguire la specializzazione con il Tfa e a tutti gli specializzandi la possibilità di partecipare agli attuali concorsi ordinari e

  • Il Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, ha oggi annunciato che il governo varerà, nel decreto Covid del 31 marzo, anche lo sblocca concorsi pubblici. Considerando i dati Forum PA, sono almeno 60 i concorsi pubblici a livello nazionale che attendevano lo sblocco. Nella

  • Con l’ordinanza n.

  • Anief oggi ha inviato una lettera di chiarimenti al ministero dell’istruzione, con la richiesta di informazioni e chiarimenti in ordine alle immissioni in ruolo del personale docente per l’anno scolastico 2020/21 e sullo scorrimento delle graduatorie per i posti rimasti vacanti a

  • Stamani Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato Anief, nel corso del seminario sulla legislazione scolastica organizzato per le province di Genova, La Spezia, Imperia e Savona, ha parlato della mobilità e della volontà di non fermarsi nella lotta per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori della scuola.

  • Marcello Pacifico, leader dell’Anief, ha affermato, nel corso del seminario sulla legislazione scolastica organizzato per le province di Trieste e Gorizia, che “bisogna partecipare alle assemblee sindacali che si svolgeranno in primavera per

  • I legali Anief Walter Miceli, Ida Mendicino e Andrea Maresca ottengono ragione presso il TAR del Lazio a tutela del diritto di una famiglia di alunno con disabilità grave con una sentenza esemplare, destinata a fare giurisprudenza sul punto, che

  • Si fanno insistenti le indiscrezioni sul forte impegno che Governo e ministero dell’Istruzione starebbero realizzando per risolvere il problema del precariato, con 90 mila cattedre di diritto da coprire, anche attraverso una revisione del piano annuale di mobilità del personale di

  • Nei tre lustri che ci attendono oltre la metà degli insegnanti lascerà il lavoro per la pensione: lo dice il rapporto della rete Eurydice dal titolo

  • La macchina organizzativa per l’avvio del prossimo anno scolastico è partita, ma sul sostegno non si riscontra quel cambio di passo che tanti si attendono per evitare che una cattedra su tre continui a essere assegnata al personale precario. Un’attenta analisi sull’argomento è stata pubblicata